Fancy Girl

Fancy Girl

Concept: Elia Mercanzin + Francesca Bottazzin
Riprese: Francesca Bottazzin
Montaggio: Elia Mercanzin

Gennaio/Febbraio 2015

L’idea per il video è abbastanza semplice: nasce e finisce con il senso del testo.
Una ragazza immaginaria, composta di tante personalità, spesso opposte.
Una ragazza dei sogni, irreale, talmente inverosimile e irraggiungibile da essere non motivo di struggimento romantico bensì pretesto per continuare a ricercarla, evitando scelte più ragionate, pragmatiche.
Sì, lo so, è abbastanza bizzarro come concetto ma tant’è…

Son sicuro che da qualche parte una donna così esiste.

Scopri il testo e la traduzione di questa canzone Anche in questo caso, come per il video di No man’s land, ho coinvolto due amiche, Francesca e la ragazza immaginaria, contando sul talento e l’espressività.
Il resto è stato abbastanza, ripeto, semplice: location domestica, luce naturale, una valigia piena di vestiti, trucco e… improvvisazione.

Share the joy

Notice: Undefined index: divs in /web/htdocs/www.kissingjude.com/home/wp-content/plugins/wp-google-analytics-events/ga-scroll-event.php on line 119